Richiedi Preventivo
02/12/2020

IKON 2.8.5

IL SUPERVISORE MULTIPROTOCOLLO SEMPRE PIU' POTENTE E VERSATILE

 

Dopo un lungo periodo di sviluppo e beta testing, abbiamo rilasciato in queste ore per tutti i nostri clienti la versione 2.8.5 di IKON SERVER, il nostro webserver multiprotocollo per edifici intelligenti. Vediamo insieme le numerose novità introdotte da questa release...

 

NUOVA GESTIONE REPORTISTICA E CONTABILIZZAZIONE

Il modulo di reportistica e contabilizzazione di IKON SERVER si arricchisce con questa versione di numerose funzionalità. Da oggi è possibile specificare se si desidera tracciare un grafico utilizzando i dati aggregati (come nelle versioni precedenti) oppure i dati di dettaglio, così come ricevuti dal bus; in questo secondo caso, è possibile visualizzare ogni singolo picco o transitorio, molto utile soprattutto in fase iniziale dopo l'installazione.

La nuova funzione di selezione e zoom sui grafici, permette di consultare in modo più preciso i dati raccolti soprattutto in presenza di molti punti, come nel caso dei nuovi grafici di dettaglio.

Inserendo una memoria SD nello slot esterno del server, ed attivando la funzione di salvataggio su SD dei dati di reportistica, è ora possibile estendere i limiti di memorizzazione dei dati, rispetto alla memoria interna. In questo caso, è possibile consultare i dati di dettaglio memorizzati sulla SD anche a distanza di mesi, scegliendo la data con il calendario disponibile scegliendo l'opzione ALTRO nel popup del grafico:

 

Il calendario evidenzia le date per le quali sono disponibili dati; premendo su una di esse, vengono recuperati i dati corrispondenti. Nello stesso modo, premendo successivamente il pulsante ESPORTA, è possibile salvare i dati in formato CSV; la medesima funzionalità è disponibile anche in amministrazione, nella sezione di gestione della SD esterna.

 

ENERGIA E CONTROLLO CARICHI MyHOME

A partire da questa versione, abbiamo introdotto il supporto per la centrale di monitoraggio energia e controllo carichi MyHOME (mod. F521) e per gli attuatori dedicati al controllo carichi (F523).

Grazie a questa nuova funzionalità, è ora possibile sfruttare la lettura del consumo messa a disposizione dal sistema MyHOME, ed integrarla nella gestione energia di IKON SERVER, mixando eventualmente le informazioni con quelle rilevate da analizzatori basati su altra tecnologia.

Il monitoraggio del sistema di controllo carichi MyHOME prevede un controllo "semi-attivo" delle logiche della centrale BTicino, potendo intervenire sul funzionamento automatico/manuale delle diverse utenze (gestite dagli attuatori F523); se si decide di affidare la logica di controllo carichi ad IKON SERVER, sfruttando i medesimi dispositivi installati, si può viceversa avere un controllo completo di questa funzione, permettendo all'utilizzatore finale di intervenire anche sulle priorità dei diversi carichi.

La creazione guidata degli oggetti in IKON SERVER predispone già tutti gli elementi per entrambe le tipologie di gestione; è quindi sufficiente inserire gli indirizzi dei vari dispositivi, così come impostati in MyHOME Suite, ottenendo con pochissimi passaggi una soluzione completamente integrata.

Scopri come configurare queta nuova funzionalità consultando il manuale di configurazione nell'area SUPPORTO del nostro sito.

 

NUOVA GESTIONE MODBUS

Con questa release abbiamo completamente rinnovato le modalità di configurazione degli slave Modbus all'interno di IKON SERVER, rendendola molto più veloce ed intuitiva, soprattutto in situazioni di molteplici dispositivi identici da gestire nel medesimo impianto.

Da oggi è infatti possibile non solo inserire i singoli registri all'interno di una linea Modbus, ma anche creare direttamente uno o più "widget", ovvero oggetti compositi creati automaticamente con la lista completa di possibili registri per l'interazione con i dispositivi in campo (a partire dal template prescelto). E' sufficiente compilare i campi necessari per stabilire la corretta comunicazione con gli apparati, e rimuovere eventualmente i registri non necessari, rispetto alla lista completa prevista dal template; il risultato è analogo alla costruzione manuale di un oggetto composito a partire dai singoli registri, ma con un notevole risparmio di tempo.



Questa modalità di configurazione è doppiamente utile nel caso di molteplici apparati identici nella stessa linea; in questo caso, è sufficient duplicare il primo widget (dopo averlo opportunamente configurato) scegliendo quale offset applicare al nuimero slave e/o agli indirizzi di registro, e in pochi secondi si ottengono tutti gli oggetti compositi, pronti per essere messi in supervisione.

Una gestione particolare, infine, è riservata agli analizzatori di rete ed ai carichi gestiti attraverso protocollo Modbus; in questo caso, i widget creati vengono automaticamente inseriti nelle logiche di visualizzazione energia e controllo carichi, automatizzando ulteriormente la configurazione.

Anche in questo caso, tutte le informazioni di dettaglio sulla configurazione sono raccolte nel manuale scaricabile dall'area SUPPORTO del nostro sito.

   

NUOVI TEMPLATE GRAFICI

Il popup di gestione delle luci con controllo della cromia, si rinnova con un "picker" grafico completamente rinnovato, che consente la gestione non solo della codifica R/G/B/W, ma anche tramite H/S/V, sempre più diffuso. A partire da questa versione, quindi è possibile associare i datapoint HSV al posto di quelli RGB, in modo del tutto trasparente per l'utilizzatore finale; questa soluzione ha il vantaggio di offrire un migliore controllo, potendo variare l'intensità del corpo illuminante senza alterare il tono di colore prescelto.

 

Il widget di gestione della temperatura colore per i LED con bianco dinamico, permette ora di gestire la temperatura anche con un singolo DPT KNX a 2 byte, sul quale inviare o leggere direttamente il valore in K. Questa nuova modalità, supportata dai più recenti gateway DALI o attuatori dimmer, si affianca alla possibilità di controllare le due componenti con altrettanti valori percentuali, rendendo ancora più flessibile questa funzione sempre più richiesta.

 

I template di gestione delle motorizzazioni su tecnologia KNX si arricchiscono con nuove varianti grafiche, che consentono il controllo anche della posizione percentuale delle lamelle, oltre che della posizione della tapparella / oscurante. E' possibile quindi associare tutti i datapoint al widget di IKON SERVER, per gestire in un unico elemento grafico, sia l'azionamento che la rotazione delle lamelle, tramite comando ad 1 bit oppure regolazione percentuale (e relativo feedback sul reale stato del serramento).

 

I nuovi template risultano disponibili nel menu di selezione alla creazione di un nuovo OGGETTO COMPOSITO; è in ogni caso garantita la retro-compatibilità con le configurazioni effettuate in precedenza, avendo mantenuto le associazioni con gli indirizzi KNX precedenti ed esteso le possibilità con nuovi sotto-elementi.

 

Infine, da oggi è possibile abilitare, per tutti gli oggetti della supervisione di tipo ON/OFF a prescindere dalla tecnologia di comunicazione utilizzata, la nuova modalità pulsante, che permette di inviare un valore (tipicamente il valore di accensione "1") all'utenza alla pressione del widget corrispondente, e inviando un altro valore (es: "0") al rilascio. In questo modo è possibile simulare il comportamento di pulsanti in campo e/o mettere a disposizione dell'utente funzioni "uomo presente" anche su app.

 

 

NUOVE INTEGRAZIONI TECNOLOGICHE

Da oggi è possibile gestire in modo integrato le centrali di sicurezza ABSOLUTA di Bentel, attraverso protocollo proprietario su rete LAN. Come già avviene per le altre tipologie di centrali compatibili, il modulo permette di gestire aree, zone e uscite della centrale, in tutta sicurezza e con un livello di dettaglio difficilmente raggiungibile con un gateway esterno.

Se desideri provare questa integrazione, contattaci per richiederci una licenza di prova; questo modulo è soggetto a voucher di licenza come gli altri moduli di antintrusione supportati.

 

A partire dalla versione 2.8.5 è possibile inoltre installare una o più tastiere numeriche MyWAY, che permettono agli ospiti delle strutture dotate di questo sistema di controllo accessi, di aprire i varchi comuni ed accedere alle proprie camere, digitando il codice PIN ricevuto via email sulle tastiere installate nella struttura, oltre che sul proprio smartphone attraverso la app MYWAY.

Le nuove tastiere, adatte per montaggio sia indoor che in esterno, si collegano ad IKON SERVER mediante RS485, e sono gestite in tutto e per tutto in modo automatico dal modulo di controllo accessi; è sufficiente infatti, in fase di configurazione iniziale, associare le diverse tastiere ai varchi ed alle camere.

Nel momento in cui si inserisce una nuova anagrafica e si invia la e-mail di benvenuto, il PIN auto-generato dal sistema per quel determinato visitatore viene abilitato nei lettori associati alla sua camera ed ai varchi comuni che può aprire. All'arrivo in struttura, il cliente può scegliere indifferentemente di utilizzare la app, oppure digitare il proprio PIN sulle tastiere. Al termine del soggiorno, il PIN viene automaticamente disattivato.

Per saperne di più, consulta il manuale aggiornato del modulo CONTROLLO ACCESSI MyWAY nell'area SUPPORTO del nostro sito, e contattaci per studiare insieme la soluzione più idonea in base alle specifiche esigenze!

 

Infine, ti segnaliamo che l'integrazione con le luci Philips Hue è stata fortemente potenziata e migliorata rispetto alle versioni precedenti; grazie al nuovo picker grafico per luci RGB di cui abbiamo parlato prima, la selezione del colore risulta infatti più veloce e naturale rispetto a prima, visto che queste lampade utilizzano internamente la codifica H/S/V.

 

PROVA SUBITO LA NUOVA VERSIONE 2.8.5

La nuova versione contiene molte altre novità, fixing e miglioramenti di sicurezza; consigliamo quindi a tutti i nostri clienti di aggiornare il proprio webserver IKON SERVER a questa release. Il nuovo aggiornamento è disponibile online, quindi è sufficiente:

  • accedere all'amministrazione di IKON SERVER

  • selezionare la voce SETUP > AGGIORNAMENTO SOFTWARE

  • premere AGGIORNA dopo che il server ha rilevato la nuova versione, e seguire le istruzioni a video

Raccomandiamo come sempre di effettuare un backup del progetto prima di procedere con l'aggiornamento. Per eventuali richieste o dubbi, contatta il nostro servizio di assistenza tecnica.

 

 


PIKO 1.3

LA MIGLIORE SOLUZIONE DI SUPERVISIONE PER GLI IMPIANTI DOMOTICI ENTRY-LEVEL

 

Contestualmente al rilascio di IKON SERVER 2.8.5, abbiamo predisposto per PIKO la nuova versione 1.3.

Una delle novità più importanti di questa versione, è la possibilità di integrare nella gestione energia misuratori ed attuatori basati su tecnologia MODBUS, utilizzando la porta RS485 integrata per la comunicazione con i dispositivi in campo.

In modo del tutto analogo a quanto visto prima, all'interno della pagina di configurazione di una linea Modbus è possibile creare uno o più misuratori, e uno o più carichi...

... all'interno del quale sono già elencati tutti i possibili sotto-oggetti per una gestione completa nella pagina di monitaggio energia, oppure per il controllo carichi. 

E' sufficiente specificare il numero slave e gli indirizzi dei vari registri, oltre alle rispettive informazioni per la corretta comunicazione con i dispositivi slave, e PIKO fa il resto in modo del tutto automatico.

La versione 1.3 di PIKO eredita inoltre numerose migliorie e fixing introdotti con la versione 2.8.5 di IKON SERVER, pertanto anche in questo caso, consigliamo l'aggiornamento a tutti i possessori del nostro mini-server di supervisione. Anche in questo caso, l'aggiornamento può essere effettuato direttamente online, accedendo alla sezione amministrativa di PIKO, e seguendo le istruzioni a video nella sezione AGGIORNAMENTO SOFTWARE.

 


Per qualunque domanda o curiosità di natura sia tecnica che commerciale, sulle nuove versioni o più in generale sulle nostre soluzioni, non esitare a contattarci; siamo a tua disposizione!

Il team Domotica Labs

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, tra cui quelli di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
OK