Richiedi Preventivo

INTEGRARE LE API DEI VIDEOCITOFONI 2N

PER SVOLGERE FUNZIONI AL DI FUORI DELLE CHIAMATE VOIP

Recentemente 2N ha rilasciato un documento che illustra come interagire con i videocitofoni HELIOS IP attraverso chiamate HTTP. Questo tipo di chiamate può essere facilmente implementato in IKON SERVER attraverso uno script semplicissimo.

 

DOWNLOAD DELLA DOCUMENTAZIONE

Potete scaricare il manuale relativo alle API HTTP a questo link:

http://goo.gl/1g8yxY

In particolare, l'indirizzo IP da richiamare per aprire l'elettroserratura è il seguente:

http://[indirizzo ip]/api/switch/ctrl?switch=1&action=on

In particolare:

  • indirizzo ip: indirizzo del 2N

  • switch : numero dell'elettroserratura (1 = principale, 2 = ausiliaria)

  • action: "on" per attivare, "off" per disattivare l'elettroserratura

 


CREAZIONE DELLO SCRIPT

Il primo passo per integrare questa funzione in IKON SERVER consiste nel creare uno SCRIPT, procedendo come segue:

  • Accedere alla sezione di AMMINISTRAZIONE di IKON SERVER

  • Selezionare la voce "FUNZIONI AVANZATE", quindi "SCRIPTING" ed infine "SCRIPTS"

  • Premere il pulsante "NUOVO" ed assegnare un nome univoco al nuovo script (ad esempio "2n_switch")

  • Accedere alla scheda del nuovo SCRIPT mediante l'apposito pulsante di MODIFICA (verde)

Incollare il seguente script:

 

$ip = "192.168.0.123";
$fd = fopen($ip . "/api/switch/ctrl?switch=1&action=on","r");
output("");

Ovviamente l'indirizzo IP va adattato inserendo l'indirizzo del videocitofono 2N da comandare.

 

CREAZIONE DELLO SCRIPT RUNNER

Creare un oggetto di tipo "script runner" per mettere in esecuzione il codice appena scritto, nel seguente modo:

  • Selezionare la voce "RUNNERS" nella sezione "SCRIPTING" del menu di amministrazione

  • Creare un nuovo oggetto mediante il pulsante "AGGIUNGI" della TOOLBAR

  • Accedere alla scheda del nuovo oggetto tramite il pulsante "MODIFICA" della TOOLBAR

A questo punto inserire nella sezione "DATI GENERALI" un nome identificativo per il nuovo oggetto, e selezionare lo SCRIPT creato in precedenza nell'omonimo menu a tendina; lasciare inalterate le altre opzioni della sezione "ASPETTO".

Nella sezione "INGRESSI" trascinare l'oggetto che, al cambio di valore, deve comandare l'elettroserratura; può essere un oggetto VARIABILE (se si desidera solamente un comando da interfaccia grafica) oppure un oggetto KNX (se si desidera associare l'elettroserratura 2N ad un pulsante domotico, ad esempio).

Per provare lo script, è sufficiente inserire un qualunque valore nel campo "INPUT" della sezione DEBUG: l'elettroserratura dovrebbe scattare all'istante!

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, tra cui quelli di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
OK