Richiedi Preventivo
03/06/2013

RILASCIATO IKON SERVER 1.1.7

Abbiamo rilasciato ufficialmente, dopo alcune settimane di beta testing da parte della nostra community, la versione 1.1.7 di IKON SERVER, che introduce numerose nuove funzioni, fixing e migliorie rispetto alle precedenti versioni. Si consiglia di aggiornare a questa versione il parco installato dei webserver, per continuare a usufruire appieno delle funzionalità del webserver ed essere aggiornati con le più recenti evoluzioni, anche in termini di compatibilità con i browser.

 

NUOVO WEBPHONE PER I SERVIZI VOIP

Recentemente è stato pubblicato un aggiornamento di JAVA - la versione 1.7.21 - che ha introdotto un nuovo sistema di protezione per le applet nelle pagine web, incompatibile con il webphone utilizzato da IKON SERVER per consentire la comunicazione VOIP da browser. 

In base al sistema operativo del proprio PC/MAC, sono stati segnalati comportamenti differenti dai clienti, dal mancato funzionamento della sola parte VOIP alla completa impossibilità di accedere alle pagine di IKON SERVER.

La versione 1.1.7 introduce una versione aggiornata del webphone che non presenta più il problema, e ripristina in toto le funzionalità VOIP.

Videocitofono

La nuova versione della applet viene automaticamente scaricata nel browser accedendo ad IKON SERVER dopo l'aggiornamento, senza quindi dover effettuare nessuna operazione ulteriore di installazione o configurazione.

 

NUOVE API PER IL SERVIZIO METEO

Da circa due mesi il servizio WorldWeatherOnline, su cui si appoggia IKON SERVER per erogare dati meteorologici, ha modificato radicalmente le cosiddette "API" (ovvero le chiamate da effettuare via rete per ottenere i dati meteo) dei propri servizi, costringendo le software house che si appoggiavano a questi servizi a modificare i propri software.

La versione 1.1.7 introduce il supporto per le nuove API; è tuttavia necessario, per tutti coloro che avessero richiesto in passato una chiave, registrarsi nuovamente sul sito WorldWeatherOnline ed ottenere una nuova chiave. La procedura è descritta di seguito: accedendo alla pagina

http://developer.worldweatheronline.com/member/register

è possibile registrarsi al servizio, inserendo i propri dati anagrafici:

Una volta completata la registrazione, si riceve una mail con cui attivare l'account, e poter quindi richiedere una nuova chiave API.

La pagina di richiesta della nuova chiave prevede l'inserimento di un nome di applicazione (es: "IKON SERVER") e l'accettazione delle condizioni del servizio; consigliamo di disattivare l'opzione di ricevere una chiave PREMIUM di prova, e richiedere solo la chiave gratuita FREE, come illustrato nella figura seguente:

Al termine della procedura, si viene indirizzati ad una pagina contenente la chiave da inserire in IKON SERVER:

Il codice deve essere inserito nella sezione PERSONALIZZAZIONE -> OPZIONI -> METEO unitamente alla località per la quale si desidera ottenere le previsioni ed i dati in tempo reale, sia per la pagina HOME che per il popup METEO di IKON SERVER.

Poiché le "vecchie" chiavi API verranno dismesse a breve dal provider di servizi meteo, consigliamo di aggiornare IKON SERVER e registrare le nuove chiavi, in modo da evitare di incorrere in possibili disservizi.

 

MONITORAGGIO CONSUMI ENERGETICI

La nuova versione software arricchisce la gestione energetica già presente nelle versioni precedenti, offrendo all'utente la possibilità di monitorare i consumi energetici (e l'eventuale produzione, ad esempio di un sistema fotovoltaico) attraverso grafici generati automaticamente sulla base dei dati raccolti via KNX.

Grafici energia

Per utilizzare la nuova funzionalità, è necessario innanzitutto configurare all'interno di IKON SERVER uno o più oggetti di tipo "ANALIZZATORE", disponibili nella sezione ENERGIA. Questi oggetti (già disponibili nelle versioni precedenti, ad esempio per il controllo carichi) sono oggetti compositi appositamente progettati per gestire i dati provenienti da un dispositivo KNX in grado di misurare l'assorbimento elettrico - in corrente o in potenza - dell'intero impianto o di una parte di esso, o ancora - come nel caso di un impianto fotovoltaico - la produzione elettrica. 

Creazione di un analizzatore in amministrazione

L'unica informazione essenziale per il corretto funzionamento è il dato di potenza elettrica; essa può essere calcolata automaticamente da IKON SERVER qualora si dovesse disporre in ETS del solo dato di corrente elettrica, attivando l'apposita opzione "abilita calcolo potenza" (in quest'ultimo caso si devono trascinare gli oggetti KNX che rappresentano la corrente elettrica e specificare un valore di tensione). Ogni altro dato eventualmente reso disponibile dal dispositivo KNX di misura può essere associato all'ANALIZZATORE per arricchire le informazioni mostrate all'utente.

Impostazione grafici per analizzatore in IKON SERVER

 

A questo punto, nella scheda di configurazione dell'ANALIZZATORE è possibile specificare se i valori di energia debbano essere o meno visualizzati, se debba essere applicato un fattore di scala (per passare, ad esempio, da Wh a kWh) e quale unità di misura mostrare a video.

IKON SERVER provvede automaticamente a memorizzare tutti i dati che passano sul bus KNX relativi alla potenza elettrica degli ANALIZZATORI configurati, e ad analizzarli calcolando in background il corrispondente valore di energia consumata (o prodotta) ogni ora, giorno, settimana etc...

I dati così calcolati vengono rappresentati sotto forma di grafici, aggiornati in tempo reale, nella pagina ENERGIA - CONSUMI del FRONTEND. In questa pagina è possibile innanzitutto scegliere il periodo di riferimento per il quale si desidera visualizzare i grafici (oggi, ieri, settimana in corso, settimana precedente etc...):

Scelta periodo di riferimento per i grafici

L'utente può inoltre stabilire, per ogni ANALIZZATORE, se visualizzare solo il valore di energia oppure anche il trend medio (calcolato sulla base del periodo di riferimento) e/o il range di valori (tra il minimo ed il massimo, sempre nel periodo di riferimento); queste scelte vengono memorizzate e mantenute anche nei futuri accessi, per una consultazione più rapida ed intuitiva dei dati.

Opzioni di visualizzazione per i grafici di energia

 

 

PAGINA ANTINTRUSIONE

Con la nuova versione, tutti gli oggetti relativi ai sistemi di sicurezza integrati nel webserver possono essere gestiti all'interno della pagina ANTINTRUSIONE accessibile direttamente dal menu principale nel FRONTEND.

Questa pagina permette all'utente di selezionare la centrale da gestire (se più di una) e quale tipo di funzione (aree, zone, log, uscite etc...), avendone visibilità immediata senza dover cercare i singoli oggetti negli ambienti grafici (cosa peraltro sempre possibile).

Pagina sicurezza

Rimane ovviamente sempre possibile inserire i singoli oggetti (aree, zone, etc...) all'interno di ambienti o di altre pagine della supervisione, così come creare eventi per associare in modo automatico eventi e comandi sul sistema di sicurezza ad altrettante funzioni dell'impianto domotico.

 

 

SCRIPTING SEMPRE PIU' POTENTE E FLESSIBILE

Il motore di scripting si arricchisce di sempre nuove funzionalità, e matura anche grazie alle segnalazioni di chi, tra di voi, sta iniziando ad utilizzarlo negli impianti "reali".

Inannzitutto, è ora possibile esportare i propri script ed importartli su un altro IKON SERVER; oppure su IKON PDK. Inoltre, è tato risolto il problema secondo cui in fase di aggiornamento software venivano cancellati gli script - problema presente nella versione 1.1.0.

Inoltre, la pagina di editing degli SCRIPT RUNNERS - gli oggetti di "appoggio" che vengono utilizzati per mettere in esecuzione gli script e relazionargli con il resto della supervisione - si è arricchita di nuove funzioni e parametri, che permettono una gestione più flessibile delle relazioni con INGRESSI ed USCITE, ed un DEBUG più dettagliato.

Scripting

 

Scripting

Nuove librerie sono state aggiunte per consentirvi di gestire sempre nuove funzionalità:

  • Invio di MESSAGGI a video e via email "on the fly" senza bisogno di creare i rispettivi oggetti (il che consente anche di inviare messaggi il cui testo è "dinamico" in base allo stato di altri oggetti, utilizzando la libreria di interazione con INGRESSI ed USCITE)

  • Supporto alla comunicazione via rete con matrici audio/video BIAMP NEXIA

  • Gestione di un maggior numero di attributi degli oggetti ed in particolare di INGRESSI ed USCITE

 

FIXING & ENHANCEMENTS

La nuova versione introduce numerosi fixing relativi a segnalazioni raccolte nelle precedenti versioni. Segnaliamo in particolare i pià significativi:

  • Fixing pianificazione oggetti di tipo VARIABILE

  • Fixing comando nel FRONTEND degli oggetti di tipo RITARDO

  • Fixing comando di esclusione delle zone BENTEL

  • Fixing salvataggio configurazione del modulo SMS

 

 

COME INSTALLARE LA NUOVA VERSIONE

Il pacchetto di aggiornamento ed il corrispondente PDK possono essere scaricati dall'area SUPPORTO del nostro sito. La procedura di installazione del pacchetto e/o di utilizzo del PDK è identica alle versioni precedenti. 

Anche la documentazione tecnica presente sul sito è aggiornata rispetto alle ultime funzionalità del webserver.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, tra cui quelli di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
OK