Richiedi Preventivo
17/02/2014

RILASCIATO IKON SERVER 1.3.0 RC2 ALLA COMMUNITY

NON CREDERETE ALLE VOSTRE ORECCHIE...

 

Abbiamo rilasciato oggi la seconda versione beta di IKON SERVER 1.3.0 alla nostra COMMUNITY di beta tester. Questa versione introduce il nuovo assistente vocale, un rivoluzionario "maggiordomo virtuale" con cui è possibile parlare per chiedere informazioni, inviare comandi e spostarsi nelle pagine della supervisione senza l'uso delle mani... 

 

REQUISITI

Al momento l'assistente vocale funziona solo in ambiente desktop con il browser Google Chrome, l'unico che integra le funzioni vocali (d'altronde... esse si basano sui servizi vocali di Google!), e richiede per funzionare una connessione internet.

Stiamo lavorando per estendere il supporto anche ai dispositivi mobili, quantomeno quelli basati su Android - al momento infatti Apple non ha ancora reso disponibili e librerie per interagire con il suo SIRI.

 

UNO SGUARDO IN ANTEPRIMA...

I nostri beta tester hanno ricevuto una newsletter dettagliata che presenta questa innovativa funzione, per gli altri è concesso al momento solo uno sguardo "dal buco della serratura" su come funziona.

L'assistente vocale permette di conversare chiedendo informazioni o eseguendo comandi in modo del tutto naturale, parlando come se si parlasse ad una persona (o quasi... le frasi devono infatti contenere, anche in ordine sparso, alcune parole chiave che fanno capire al software le nostre intenzioni!).

COSA SI PUO' DIRE?

Le cose che si possono dire all'assistente vocale sono molte, e cresceranno nel prossimo futuro... è possibile ad esempio chiedere di accendere una luce con una frase del tipo

"accendi la luce in cucina"

Il sistema cerca tutti gli oggetti di tipo ILLUMINAZIONE nell'ambiente CUCINA e, se ne trova almeno uno, lo accende. In caso di dubbi, vengono proposte più possibilità tra cui scegliere:

 

E' possibile richiamare scenari dicendo semplicemente...

"esegui scenario uscita"

... e chiedere lo stato in tempo reali con frasi come

"qual'è la temperatura in cucina"

E' possibile anche navigare nelle pagine della supervisione senza muovere un dito, dicendo ad esempio

"vai in salotto"

oppure

"torna in principale"

 

ALTRE NOVITA'

La nostra attenzione non è stata interamente rivolta all'assistente vocale, ma abbiamo anche consolidato la gestione di grafici e reportistica già introdotte nella 1.3.0 RC1.

Inoltre, abbiamo modificato il modo con cui vengono gestite le telecamere, sia MOTION JPEG che RTSP. In ambiente desktop, innanzitutto, utilizziamo ora il plugin VLC anche per le telecamere MJPG, che si è rivelato vincente rispetto alla gestione "nativa" dei browser soprattutto dal punto di vista della stabilità e del consumo di risorse; l'utilizzo del plugin è facoltativo, ed è possibile disattivarlo (per le telecamere in formato "generico JPG") direttamente nella scheda di amministrazione delle telecamere stesse.

Inoltre, stiamo migrando su VLC anche la gestione delle telecamere in ambiente mobile, appoggiandoci in questo caso alla omonima app - che deve essere installata sul dispositivo. Al momento è già possibile vedere le telecamere RTSP con questa tecnica, sia su Android che in IOS: quando si sceglie la telecamera in IKON, viene visualizzato un "box" con il classico simbolo del PLAY (con taluni tipi di telecamera viene mostrata una anteprima)...

... che, una volta premuto, apre direttamente a tutto schermo il flusso video all'interno della app VLC. Premendo il tasto INDIETRO (o tramite la gesture di passaggio tra le app sui dispositivi APPLE) si torna direttamente ad IKON, pronti per visualizzare un'altra telecamera oppure una pagina della supervisione.

A breve migreremo con questa tecnica anche le telecamere basate su Motion JPEG, risolvendo quindi il problema dei client mobili che non supportano questo formato.

 

 

 

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, tra cui quelli di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
OK