Richiedi Preventivo

Controllo accessi per smartphone
senza tessere e chiavi, interamente gestibile da app

 

MyWAY è un innovativo sistema di controllo accessi, che permette l'apertura di varchi con lo smartphone, senza bisogno di lettori di badge o chiavi fisicamente installati davanti ad ogni porta. La gestione dei permessi di apertura, e l'invio delle chiavi virtuali di accesso, è interamente gestibile tramite app, sia localmente che da remoto, ed è ideale quindi anche per strutture non presidiate.

 

Guarda il Video


 

Facile da usare

Il gestore della struttura, attraverso app sul telefono oppure da PC/MAC (con un comune browser web), inserisce i dati anagrafici di un nuovo ospite, stabilisce i varchi che potrà aprire, e in quale periodo di date:

 

la propria camera, nel caso di strutture alberghiere, oppure il proprio ufficio

porta di ingresso principale, cancello esterno, portone autorimessa

SPA, palestra, magazzini, locali tecnici etc...

Il sistema automaticamente invia una e-mail al nuovo ospite, contenente tutte le informazioni relative alla prenotazione, alla struttura, e le istruzioni per accedere attraverso la app. Il testo predefinito della e-mail può essere personalizzato in base alle esigenze specifiche della struttura, e viene di volta in volta completato con i dati specifici del singolo ospite.

La e-mail contiene anche un PIN numerico, che viene richiesto dalla app per verificare l'identità dell'utente, prima di accedere.

Il cliente, seguendo il link riportato nella e-mail, scarica la app MyWAY, e preme sull'allegato della e-mail stessa, che contiene il suo badge virtuale; il badge viene visualizzato nella schermata iniziale della app, assieme ad eventuali altri badge, per accedere ad altre strutture che utilizzano lo stesso sistema.

In base al periodo di validità, il badge può avere colori diversi: giallo se la prenotazione non è ancora attiva, verde se si può accedere alla struttura, rosso se il badge è scaduto. Nel periodo di validità, premendo sul badge, si viene autenticati, e la app mostra l'elenco dei varchi che è possibile aprire (a meno che ve ne sia solo uno, nel qual caso si passa immediatamente allo step successivo).

Una volta scelto il varco, premendo sul simbolo della serratura, viene chiesto di inserire il PIN ricevuto via email e, se corretto, si apre la porta.

 

Integrato con la domotica di edificio

Se è stato previsto in fase di installazione, e se la struttura prevede un impianto domotico oltre all'apertura automatica delle serrature, la app permette anche di controllare la propria camera / ufficio, regolando la climatizzazione, accendendo le luci, controllando tende e tapparelle, o richiamando gli scenari che sono stati predisposti.

 

E' possibile stabilire, in fase di installazione, se l'accesso alla gestione di camera sia fruibile solo localmente, appoggiandosi alla rete WIFI della struttura, oppure anche da remoto.

Nei casi di utilizzo in combinazione con un sistema di lettori badge, inoltre, si può anche impostare MyWAY per consentire solo il primo accesso alla camera, dove poi si troverà il proprio badge da utilizzarsi successivamente, per abilitare i carichi e per aprire la porta. In questo modo, non è necessario recarsi personalmente a consegnare il badge agli ospiti.

 

A servizio della struttura

La stessa app può essere utilizzata dal personale della struttura; in questo caso, tipicamente, si ha accesso a tutti i varchi, in base comunque a quanto stabilito dal gestore (che potrebbe creare raggruppamenti diversi, ad esempio, per il personale di servizio rispetto ai manutentori, con diritti di accesso differenti).

 

Tutte le operazioni effettuate dagli utenti della app MyWay, vengono tracciate e memorizzate, in modo da consentire un controllo completo, ed evidenziare eventuali tentativi, ad esempio, di accedere con un PIN errato, oppure di aprire un varco per il quale non si è autorizzati.

 

Sicuro per gli ospiti e i gestori

La app MyWAY permette di abilitare il controllo biometrico del telefono prima di accedere alla propria lista di badge. In questo modo, si ha un doppio controllo (oltre al blocco schermo di sistema) prima ancora di autenticarsi alla struttura.

L'ulteriore richiesta del PIN, per aprire i varchi, esclude la possibilità di utilizzo fraudolento, anche in caso di smarrimento o furto di smartphone privi di protezione.

 

Il badge virtuale contiene, in modo criptato, un set di credenziali casuali per ogni ospite, valido unicamente per quell'utente, nel periodo di validità stabilito. Il controllo di validità viene sempre effettuato dal sistema, ed è quindi possibile, in qualunque momento, disattivare un badge dopo averlo inviato ai clienti, oppure modificare la lista dei varchi autorizzati, ed il periodo di validità.

 

Il gestore, inoltre, può attivare una notifica per ogni accesso effettuato dalla app, in modo da monitorare in modo puntuale le presenze all'interno della struttura, e consultare il log degli accessi, anche comodamente da remoto, tramite app.

 


Come si installa?

Il cuore del sistema MyWAY è costituito da un webserver, da installare all'interno di un quadro elettrico (su guida DIN) con il relativo alimentatore. Il webserver deve essere collegato al router tramite la porta LAN (cavo RJ45), attraverso cui si configura e utilizza.

Al server si collegano uno, o più moduli da 4 uscite relay, mediante i quali è possibile comandare altrettante elettroserrature. Il collegamento avviene con 2 fili, attraverso la porta RS485; è possibile connettere più moduli in cascata, purché ad ognuno venga assegnato un indirizzo differente, attraverso il dipswitch accessibile dalla morsettiera.

I moduli sono dotati anche di 4 ingressi configurabili, ai quali si può collegare un ingresso digitale (allarme, sensore finestra, pulsante etc...) oppure una sonda di temperatura (verificare sonde compatibili nella documentazione tecnica) per svolgere funzioni di automazione ausiliarie, oltre all'apertura della porta. 

E' possibile utilizzare le uscite dei moduli anche per comandare altre utenze (luce di cortesia, prese di camera etc...), ovviamente in questo caso, si riduce il numero di porte che è possibile aprire, ed è necessario eventualmente aggiungere un modulo I/O in più.

 

Come si configura?

La configurazione avviene interamente tramite browser, una volta collegato in rete il webserver. Tutta la programmazione risiede sul server, che non dipende da servizi esterni su cloud per funzionare (anche se, una connessione internet è necessaria, per far sì che gli ospiti possano accedere anche in 3G).

Si inseriscono innanzitutto i dati della struttura, e si personalizza il testo predefinito delle e-mail (e della eventuale versione stampata, nel caso di strutture presidiate con reception, che vogliano dare sul momento le istruzioni per utilizzare MyWAY, senza passare attraverso e-mail).

Si definiscono a quel punto le camere ed i varchi comuni; per ognuno di essi, va associato il corrispondente canale del modulo di I/O fisicamente collegato alla serratura, mediante drag&drop.

Infine, si inseriscono i dati per l'accesso remoto, e si configura la app per il gestore, tramite un codice QR auto-generato dal server. A quel punto, la gestione degli ospiti, delle camere e del personale, è interamente gestibile dalla app.

 


MyWAY + IKON SERVER

Se la struttura è dotata di un impianto KNX o MyHOME di BTicino, è necessario prevedere un IKON SERVER come supervisore. In questo caso, è possibile evitare di installare anche il server MyWAY in parallelo, attivando MyWAY come modulo software su IKON SERVER.

 

Questa modalità consente non solo di integrare il controllo accessi e la gestione domotica in un unico ambiente di supervisione, ma anche di utilizzare attuatori KNX o MyHOME per l'apertura dei varchi, senza dover montare necessariamente i nostri moduli 4IN+4OUT.

Inoltre, nel caso di un impianto KNX, è possibile utilizzare anche delle tastiere numeriche KNX (**) da associare agli ambienti ed ai varchi comuni all'interno della configurazione di IKON. In modo del tutto automatico, IKON abilita sulle tastiere il PIN degli ospiti abilitati, esclusivamente per i varchi che ognuno di essi può aprire e per il periodo di validità; in questo modo, oltre che nella app, gli utenti possono digitare il proprio codice su tastiera fisica.

La seguente tabella riepilogativa illustra le funzionalità disponibili nelle due strade, e i relativi codici da listino:

 

 

MyWAY
Stand-alone 

MyWAY
Modulo per IKON SERVER 

 

Target

Controllo accessi 

Controllo accessi

Gestione domotica

Integrazione sistemi bus e tecnologici 

Tecnologie

Moduli I/O

Moduli I/O

KNX

MyHOME

Sistemi antintrusione*

Sistemi audio/video*

Telecamere IP* 

Camere 1-4

[MWYBASE4]
Starter Kit MyWAY:

Webserver
Alimentatore
Modulo 4I+4O 
Voucher di licenza 

[IKNL00]
IKON SERVER

+

[IKNAVCH]
Voucher di licenza MyWAY

+

Altre licenze tecnologie da integrare
(es: KNX, MyHOME...)

 

Ogni 4 camere

[MWYESP4]
Espansione 4 camere:

Modulo 4I+4O
Voucher di licenza

 

 

[IKNAVCH]
Voucher di licenza MyWAY


Non esitare a contattarci per chiarimenti ed informazioni sul sistema MyWAY, e per identificare insieme la soluzione più idonea per il tuo prossimo progetto!

 

 

(*) Per lista di compatibilità, vedere documentazione tecnica relativa ad IKON SERVER

(**) Compatibile con tastiere BLUEMOTIX mod. DOORY


 

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, tra cui quelli di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
OK